NutriKeto_Lab: come ridurre le complicanze in chirurgia bariatrica

Presso il NutriKeto Lab abbiamo formulato un protocollo terapeutico specifico per il paziente prebariatrico.

Secondo l’OMS, il numero di persone obese nel mondo è raddoppiato a partire dal 1980: nel 2014 oltre 1,9 miliardi di adulti erano in sovrappeso, tra cui oltre 600 milioni obesi.

L’obesità grave è una condizione cronica spesso difficile da trattare con la semplice dieta abbinata all’esercizio fisico. In caso di fallimento delle terapie dietetiche la chirurgia bariatrica rappresenta un’opzione terapeutica valida.

Il reale successo o meno di un intervento di chirurgia bariatrica deve però considerare vari aspetti e non può basarsi solo sul calo ponderale. Le complicanze infatti sono strettamente correlate sia alla complessità dell’intervento  che allo stato fisiologico del paziente che può presentare, un’importante estensione del tessuto adiposo viscerale, steatosi epatica, insulino-resistenza. In tali pazienti una dieta ipocalorica equilibrata non migliora in maniera significativa ed in tempi brevi tali parametri, che sono strettamente connessi con le complicanze intra e postoperatorie.

Abbiamo elaborato presso il  NutriKeto Lab uno specifico protocollo terapeutico, definito TNA-BARATRIC, caratterizzato da una terapia nutrizionale aglucidica e normoproteica, integrata da alcalinizzanti, vitamine, FOS, micronutrienti e vari specifici nutraceutici, somministrata per via orale; tale terapia è in grado di ridurre drasticamente lo spessore del grasso viscerale, la volumetria epatica ed in particolare il volume del lobo sn del fegato, il grado di steatosi e di fibrosi, oltre a contrastare l’insulino-resistenza con conseguente diminuzione della produzione di sostanze infiammatorie, delle complicanze metaboliche e cardio-respiratorie.

Tale terapia della durata di 28 giorni, da effettuare fino al giorno precedente l’intervento chirurgico, permette di ridurre drasticamente il rischio operatorio, la durata degli interventi chiurgici, le complicanze operatorie e peri-operatorie.